La primavera in una tortina: Jar cakes ai lamponi (con panna acida e frosting al formaggio)

L’abbiamo aspettata, pregata, sognata, e maledetta nei giorni di pioggia – ma finalmente la primavera è arrivata anche qui! Con il suo carico di sole, aria frizzante ma fresca, pulita, promettente… con il cielo limpido e i glicini in fiore… con la gente felice che prende il sole, porta a spasso il cane, gioca con i bambini in un prato…Cupcakes lamponi4

Ieri ad Amburgo la giornata è stata splendida, sono stata all’aria aperta il più possibile godendomi quest’atmosfera quasi festosa. Il bello di vivere qui è che il sole e il bel tempo non sono scontati come forse succede da noi in Italia. Quindi al primo accenno di caldo i tedeschi impazziscono: via i maglioni e gli impermeabili, si passa direttamente alle gambe nude e ai sandali, si prende il sole come se fosse agosto e si siede all’aperto, nei bar o ristoranti. Anche io mi sono lasciata prendere dall’euforia (ma non ho osato mettere i sandali! Il mio dna italiano mi diceva :”Fa ancora troppo fresco! Non osare!”). E a sera, stanca ma soddisfatta della lunga giornata en plein air, non ho trovato un modo migliore per chiudere in bellezza e celebrare la primavera che preparare delle tortine ai lamponi.

Cupcakes lamponiAnzi che dico delle tortine: delle jar cakes, cioè delle piccole cakes cotte in barattolini di vetro, proprio come le cupcakes, nell’accezione originaria del termine, vengono cotte in una tazza.

I barattolini sono banalissimi contenitori di yogurt o dessert vari presi al supermercato, i miei sono molto bassi e larghi quindi è facile poi mangiare la jar cake al suo interno con il cucchiaino. Ovviamente potete cuocerle anche nei normali pirottini da muffin.

La particolarità di questa ricetta? L’uso della panna acida, che qui in Germania trovo molto facilmente.

E’ una libidine per me poter realizzare qui liberamente tante ricette per cui sono previsti ingredienti che farei fatica a trovare in Italia. Il latticello? Basta andare al banco frigo del supermercato, anche il più piccolo! Panna acida? La trovi dappertutto. Formaggio quark? Le cassiere te lo tirano dietro.

Poi chiaro, il sapore e il prezzo di frutta e verdura non sono neanche paragonabili a quelli italiani… ma bisogna farsene una ragione e cercare di cogliere i (pochi) lati positivi.

Di certo questa ricetta la riproporrò altre volte ad amici e colleghi: queste tortine sono buonissime anche in purezza, con il sapore acidulo dei lamponi. Poi con il frosting sopra sono da urlo!

E se vogliamo proprio farci del male: nascondete un pezzetto di cioccolato bianco al centro della tortina. Unione perfetta!

Jar cakes ai lamponi con panna acida e frosting al formaggio fresco

Cupcakes lamponi6_txtIngredienti:

Per le tortine (circa 15-20)

  • 150 gr lamponi
  • 120 gr burro morbido
  • 120 gr zucchero (per me metà zucchero bianco e metà zucchero grezzo di canna)
  • 1 uovo
  • 300 gr panna acida (se non la trovate in commercio potete realizzarla facilmente usando metà panna fresca e metà yogurt compatto tipo greco più un cucchiaio di succo di limone, seguendo queste istruzioni)
  • 250 gr farina
  • 1 bustina lievito chimico per dolci
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • un pizzico di sale
  • (a piacere: cioccolato bianco)

Per il frosting *:

  •  250 gr formaggio fresco (tipo Philadelphia, non sceglietene uno troppo magro perché il risultato sarebbe troppo liquido)
  • circa 60 gr zucchero a velo
  • 30 gr burro morbido a pezzetti
  • estratto di vaniglia o altro aroma a piacere

Per decorare:

  • 15-20 lamponi

* Postilla sul frosting: quasi tutte le ricette del frosting al formaggio che avevo trovato parlano di usare il doppio del peso dello zucchero rispetto al formaggio. A me francamente sembra davvero troppo, ho usato poco zucchero a velo (circa un quarto del peso del formaggio) e la glassa è venuta bella soda e dolce…

Cupcakes lamponi5Preparazione

Preriscaldare il forno a 180°. Lavare delicatamente i lamponi e asciugarli con della carta assorbente.

In una ciotola setacciare farina, sale, lievito e bicarbonato. In un’altra ciotola versare il burro morbido a pezzettoni e con il mixer montarlo insieme allo zucchero. Aggiungervi la panna acida e l’uovo, sempre montando con il mixer.

Aggiungere al composto la farina e mescolare solo fino a quando gli ingredienti saranno amalgamati e non ci saranno più tracce di farina, ma non lavorare troppo l’impasto.

Versare l’impasto nei barattolini (o nei pirottini) per circa metà, tre quarti dell’altezza. Distribuire in ogni tortina dei lamponi, spingendoli delicatamente verso il centro dell’impasto. A piacere mettere al centro della tortina anche un pezzetto di cioccolato bianco.

Far cuocere in forno per circa 20-25 minuti finché le tortine non saranno ben dorate.

Cupcakes lamponi3Farle raffreddare e intanto preparare il frosting: mescolare prima con un cucchiaio e poi con il mixer il formaggio, lo zucchero e l’aroma che avete scelto. Versare il frosting in una sacca da pasticciere e decorare le jar cakes.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Divertitevi poi a gustare il gioco di consistenze e sapori: la morbidezza del frosting, la dolcezza e croccantezza dell’impasto, il cuore morbido e acidulo di lampone!

Queste tortine sono allegre da vedere e deliziose da mangiare! Tant’è vero che, ops… la prima è finita in un baleno!

Cupcakes Lamponi_CollagePenso che le rifarò presto, tra qualche giorno inauguro il mio nuovo appartamento con ben due feste, una per i colleghi e una per gli amici – perché l’appartamento è piccolo e tutti insieme non ci si entra! Questa è una buona idea per un dolce d’effetto ma facilissimo da realizzare!

Cupcakes lamponi7

Cupcakes lamponi13

 

 

 

Annunci

22 thoughts on “La primavera in una tortina: Jar cakes ai lamponi (con panna acida e frosting al formaggio)

  1. Bella questa ricetta!! Fa proprio gola, con tutto quel frosting e il rosso vivo dei lamponi!
    Hai ragione, l’aspetto positivo di avere questi ingredienti a disposizione non è certo trascurabile! Io ho fatto delle tortine salate con il quark che pubblicherò a breve, ma ho dovuto andarlo a “prendere” da una mia amica austriaca! Probabilmente si trova anche in Italia, magari al Lidl, ma non così facilmente come si può pensare.
    E anche la panna acida la vorrei provare, non essendo comune non so bene quale risultato dia nei dolci e ne sono molto curiosa. Magari provo a farla seguendo le tue istruzioni, ma averla già pronta sarebbe molto più semplice!

    • Io a volte la panna acida la trovo in Italia nei supermercati molto forniti, il quark invece mai trovato! Ed è un peccato perché anche tante ricette francesi lo prevedono (sarebbe il fromage blanc) e non saprei bene come sostituirlo… Finché sono qui non me ne devo preoccupare, comunque 😉 Un abbraccio!

  2. Ciao! Bellissime queste tortine ai lamponi, e sopratutto devono essere molto fresche, oltre che buone! Anch’io non capisco tutto questo zucchero a velo nei frosting, sia quelli con formaggio che quelli con il burro, trovo che non sia assolutamente necessario! Solo a vederle scritte certe quantità mi fanno venire il diabete!!! Molto carini anche i barattolini, ciaoooo

    • Sì sono molto fresche! E anche senza frosting si lasciano mangiare volentieri (ne sto mangiando una per colazione adesso ;)).
      Guarda io per il frosting ho fatto un po’ di testa mia, aggiungendo poco zucchero alla volta fino ad arrivare al risultato che volevo… E già con questa quantità ridotta era stra-dolce! Anzi la prossima volta ne metterò ancora di meno per far risaltare meglio il gusto del formaggio.
      Un abbraccio!

    • Grazie mille, Margherita! Ne approfitto per farti i complimenti per il tuo blog: mi piace da morire!
      Ma poi il fatto che sia trilingue… ma come fai?!? Io ci metto un’eternità già a scrivere un singolo post in italiano… infatti avevo iniziato il blog quando ero ancora in Francia, pubblicando i post in due lingue… ma poi il tempo non bastava mai.
      Per questo il tuo blog mi piace ancora di più! 🙂
      Un abbraccio e grazie per essere passata di qui!

    • Allora mi sa che per una volta Germania batte Italia per il meteo: qui il bel tempo perdura abbastanza stabilmente da qualche giorno… (ma ho come l’impressione che non durerà a lungo!).
      Un abbraccio e grazie della “visita” virtuale!

  3. Davvero una bella idea da cui prendere esempio!!! Amo i lamponi in ogni loro forma!!! Davvero complimenti anche per le foto! Buona giornata Elly

  4. Ciao Alessia! è più di un anno che ci hai lasciate a bocca asciutta, un vero peccato!
    Spero comunque che quella che ti sta tenendo lontana dal blog sia una buona e gratificante causa!
    Un abbraccio e a presto!

    • Ciao Cle! Grazie mille per il tuo messaggio, per esserti presa il tempo di passare da me e lasciarmi un tuo pensiero. Quello che mi tiene lontana dal blog è semplicemente il poco tempo libero che ho… tra il lavoro, le mille incombenze quotidiane e un minimo di vita sociale trovo poco tempo per il blog… e poi dopo la giornata in ufficio non è il mio ideale mettermi davanti a un monitor anche a casa… per cui cucino come prima ma senza testimonianze fotografiche e articoli :). Ma già da un po’ mi sta tornando la voglia di riprendere con il blog, e il tuo messaggio mi motiva ancora di più! Grazie! Un abbraccio!

      • Ciao Alessia! Diciamo che siamo tutte imbrigliate nelle stessi reti… io poi con una piccina in arrivo sento che presto ci sarà un lungo stop anche per me! Io continuo a fotografare ed annotarmi sulla mia moleskine su iPad le impressioni a caldo delle ricette (se non lo fai subito te ne dimentichi, non c’è storia!!!) arriverà il momento che smaltirò l’arretrato. Nel frattempo posto ricette sia semplici da eseguire sia corte da scrivere, con buona pace della “puntualità”!!! ahahahahahahahaha
        Un abbraccio e a presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...