Le idee geniali dell’ultimo minuto: Spaghetti al doppio pomodoro e crema di feta

Se il mio ultimo post era dedicato a un piatto un po’ autunnale, gli spaghetti che vi presento oggi sono piuttosto estivi! Me li sono inventati ieri a pranzo, mixando ingredienti che avevo in frigo e nella dispensa, e il risultato mi ha entusiasmato! Questo piatto potrebbe veramente risolvere velocemente e con gusto tante situazioni, dal pranzo dell’ultimo minuto alla spaghettata con gli amici.

Ingredienti: pochi e semplici. Spaghetti, feta, pomodorini freschi e secchi e una manciata di foglie di basilico. Sapori freschi, che combinati insieme danno un risultato da leccarsi i baffi! Tempo di preparazione ridotto al minimo: il condimento si prepara e cuoce mentre la pasta bolle.

Io ieri mi sono data una pacca sulla spalla da sola, ora vediamo se la ricetta ispira anche voi!

Spaghetti al doppio pomodoro e crema di feta

Spaghetti doppio pomodoro e feta4_txt

Ingredienti (per 2 persone)

  • 160 gr spaghetti
  • 100-150 gr feta
  • una ventina di pomodorini ciliegino
  • 3-4 pomodori secchi (per me sott’olio)
  • una manciata di foglie di basilico
  • 1 cucchiaio olio evo
  • mezzo scalogno
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Mettere a bollire l’acqua per gli spaghetti. Intanto tagliare i pomodorini in quarti e tre quarti della feta a piccoli pezzetti (il resto della feta verrà aggiunta a crudo). Togliere i pomodori secchi dal liquido di conserva e tamponarli con della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, poi tagliarli a striscioline. In una padella scaldare l’olio evo, aggiungervi lo scalogno tritato e far imbiondire per pochi minuti. Aggiungere poi in padella i pomodorini freschi e far cuocere per altri 2-3 minuti.

Quando l’acqua è arrivata a bollore salare e versare gli spaghetti. Aggiungere al condimento in padella la feta tagliata a pezzettini, i pomodori secchi e qualche foglia di basilico. Aggiungere una tazza di acqua di cottura della pasta in modo che si formi la cremina di formaggio. Salare e far cuocere, aggiungendo se necessario altra acqua di cottura.

Spaghetti doppio pomodoro e feta2

Scolare gli spaghetti, avendo cura di lasciare da parte una tazza di acqua di cottura se il condimento dovesse essere troppo asciutto. Condire con il condimento ed eventualmente aggiungere un po’ d’acqua per una mantecatura perfetta.

Tagliare la restante feta cruda a striscioline e aggiungerla alla pasta. Condire con altre foglie di basilico fresco e del pepe, e servire.

Spaghetti doppio pomodoro e feta3Mi sta tornando l’acquolina in bocca solo nel pubblicare questo post… gli spaghetti preparati così vengono belli cremosi e saporiti. Secondo me un piatto jolly per l’estate!

Adoro la feta sempre di più! L’ho scoperta da poco e non me ne separerò più! 🙂 Invece ammetto che è la prima volta che uso i pomodori secchi sott’olio e mi sono piaciuti molto. Dovrò inventare altri modi per usarli – ogni suggerimento è benvenuto!

 

 

 

 

 

 

Annunci

10 thoughts on “Le idee geniali dell’ultimo minuto: Spaghetti al doppio pomodoro e crema di feta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...