La torta della zia: banane e amaretti

Oggi sarò di poche parole: voglio uscire fuori e godermi questo strano, soleggiato inverno. Il sole non è caldo ma riscalda il cuore… Il mazzolino di fiori di campo freschi colti ieri profuma di fresco la cucina. Oggi il mio Lorenzo è libero e staremo tutto il tempo insieme, godendoci le ultime settimane in Italia prima che riparta per Amburgo. Oh, it’s such a perfect day…

Banane amaretti 8Oggi voglio dimenticare le preoccupazioni e i timori per il nuovo capitolo della mia vita che si sta aprendo e gioire di questa primavera anticipata. E regalo a me e a voi una fetta di questa torta ripiena di banane e amaretti. Una delle ricette della mia prozia Maria, pasticcera per vocazione. Lei sperimenta sempre nuove torte e nuovi pasticcini, ma questa “vecchia” ricetta super collaudata è una delle nostre preferite. Da gustare con lentezza, assaporandola innanzitutto con il naso per quanto è profumata.

Torta banane e amaretti

Banane amaretti 6_txtIngredienti:

Per l’impasto:

  • 3 uova
  • 200 gr zucchero
  • 60 ml olio di semi
  • 350 gr farina
  • Mezza bustina lievito chimico
  • Scorza di limone a piacere

Per il ripieno:

  • 2 banane
  • 20-30 amaretti

Due cucchiai di liquore dolce (io uso l’Amaretto)

Preparazione:

Per l’impasto, mescolare in una ciotola le uova con lo zucchero e sbattere leggermente. Aggiungere poi l’olio, la farina e il lievito setacciati. L’impasto risulterà abbastanza sodo, quasi come una frolla.

Con i due terzi dell’impasto foderare la base di una tortiera rivestita di carta forno, creando un bordo per accogliere il ripieno. Stendere il restante impasto in uno strato abbastanza sottile che verrà poi usato per ricoprire la torta.

Preparare il ripieno: mettere a macerare per pochi minuti gli amaretti nel liquore (o in un succo di frutta), stando attenti a non farli impregnare eccessivamente di liquido. Tagliare le banane a rondelle non troppo sottili.

Banane amaretti 3Distribuire sulla base della torta le rondelle di banana e sopra gli amaretti interi. Ricoprire con il disco di pasta sottile, facendolo adagiare bene sugli amaretti in modo che prenda una forma a “bolle”.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20-25 minuti.

La torta lieviterà ma le sue caratteristiche bolle in superficie rimarranno! Non ho messo la foto della fetta tagliata, lascio a voi la sorpresa di scoprire il ripieno!

Banane amaretti 13

Annunci

6 thoughts on “La torta della zia: banane e amaretti

  1. Non ho mai provato l’accoppiata amaretti-banane…mi incuriosisce molto! E sarei curiosa di vedere come si presenta il ripieno di questa bella torta…mi toccherà farla!
    Buona passeggiata, allora…e in bocca al lupo per tutto! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...