I biscotti ricchi… di cioccolato, di mandorle e di amore!

Questi sono i biscotti che da qualche anno accompagnano sempre i nostri Natali in famiglia. La ricetta ci è stata regalata da Valentina, un’amica e collega di mia mamma. Per questo li chiamiamo, semplicemente, “biscotti di Valentina”.

Adoro il fatto che, nel ricettario di mia mamma, la maggior parte delle ricette sono accompagnate da un nome proprio: Torta al cioccolato di Lidia, Amaretti di zia Maria, Mantovana dell’Elfo (che è il soprannome di un’amica di mia sorella :)). E’ come se ogni volta che prepariamo qualcosa lo facessimo insieme alla persona che ci ha dato la ricetta. E poi, le ricette passate dalle amiche sono sempre super collaudate e di sicuro successo! 🙂

biscotti neri6

I biscotti che vi propongo oggi sono un tripudio di cioccolato fondente, mandorle, frutta candita… ingredienti ricchi, perfetti per accompagnare un caffè nel periodo natalizio, o da regalare alle persone care.

Hanno anche il vantaggio di conservarsi a lungo e di rimanere fragranti per giorni, se accuratamente conservati in una scatola di latta (o, suggerisce mia madre, in un sacchetto di carta ben chiuso).

La particolarità di questa ricetta è che prevede di usare lo strutto, ingrediente molto diffuso nella cucina tradizionale, più “datata” (almeno nella mia zona), che ora viene usato più raramente , preferendogli burro, margarina o olio. Ma per questa ricetta  facciamo un’eccezione!

Biscotti ricchi di Valentina

biscotti neri_txtIngredienti (per circa 60-80 biscotti)

  • 600 gr farina
  • 3 uova e 1 albume per spennellare
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • mezzo bicchierino di liquore dolce (ad esempio all’arancia, all’amaretto…)
  • 450 gr zucchero semolato
  • 100 gr burro
  • 100 gr strutto
  • 250 gr cioccolato fondente
  • 150 gr mandorle non spellate
  • 100 gr frutta candita
  • la buccia di mezza arancia e di mezzo limone non trattati
  • 10 gr cannella
  • mezza stecca di vaniglia

biscotti neri3Preparazione

Su un tagliere tritare grossolanamente al coltello il cioccolato fondente e le mandorle (se avete tempo, prima di tritare le mandorle passatele in forno caldo per farle tostare per qualche minuto).

In un pentolino far fondere a fuoco dolce il burro e lo strutto e lasciar intiepidire.

Preriscaldare il forno ventilato a 180°.In una ciotola mescolare il mix di burro e strutto tiepido, il liquore, le uova, la cannella, i semini della vaniglia, la buccia grattugiata di arancia e limone, il cioccolato, le mandorle e i canditi. Mescolare il composto, poi aggiungere lo zucchero e, dopo aver amalgamato, la farina e il lievito. L’impasto risulterà piuttosto sodo, andrà impastato con le mani.

Su un piano di lavoro leggermente infarinato formare con l’impasto quattro o cinque rotoli (che verranno cotti e poi, ancora tiepidi, tagliati per formare i biscotti). Considerate che in cottura i rotoli si allargheranno leggermente.

biscotti neri4Trasferire i rotoli su delle teglie ricoperte di cartaforno e pennellarli con albume. Cuocere in forno a 180° per 30 minuti.

Come anticipavo, quando i rotoli saranno cotti e ancora piuttosto caldi (5-10 minuti dopo che li avrete sfornati) vanno tagliati a fettine, ottenendo i biscotti.

Far raffreddare i biscotti sulla teglia.

biscotti neri5

Annunci

10 thoughts on “I biscotti ricchi… di cioccolato, di mandorle e di amore!

  1. Anche a me piace tanto avere ricette di persone amiche e nel mio primo quadernino avevo scritto accanto ad ognuna di essa il nome di chi me l’aveva data. Ancora adesso, sfogliandolo, vedo nomi di persone poi perse di vista o che sono lontane, ma mentre preparo la ricetta le sento vicinissime e il passato torna a bussare. Che bella cosa!
    Belli questi biscotti, sembrano un po’ dei cantucci…ma davvero ricchi!

  2. Beh…io mi chiamo Valentina…allora questi biscotti fanno proprio al caso mio 😀 Viste le circostanze potrei soprannominarli “biscotti dell’altra Valentina” 😀 …a parte gli scherzi e i giochetti di parole… complimenti per il blog, ti seguo 😀 !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...