Torta di prugne bavarese – Zwetschgendatschi (riesci a pronunciarlo?)

Il mio weekend da malaticcia continua, quindi stando in casa ho taaaanto tempo per aggiornare il blog! Che riesca a rimettermi in pari con tutte le ricette da pubblicare? 😉 Ironia della sorte, sto mangiando da ieri pasta e riso in bianco ma pubblico ricette su ricette sul blog! Che tortura! 🙂

Oggi vi propongo la ricetta di una torta diffusa in tutta la Germania del sud, in Austria e Svizzera (grazie Wikipedia!) ma che prende nomi diversi e leggere variazioni nelle varie regioni. Due weekend fa sono stata da una mia amica tedesca di Augsburg/Augusta, in Baviera, e ho notato che nelle panetterie c’era sempre questo dolce chiamato Zwetschgendatschi (si pronuncia: Zwe-t∫-ghen-da-cci) .

Datschi 23Ho poi scoperto che è il dolce tipico di quella città e c’è chi dice che sia stato inventato lì. Quindi, fedele alla mia tradizione di rifare a casa i piatti incontrati e assaggiati nei miei giri in Italia e in Europa, ho trovato la ricetta in uno dei libri di cucina nuovi di zecca comprati qui e ho fatto questo esperimento. Il risultato? Nonostante non ci siano creme, burro, Streusel (che è il nome tedesco del crumble) e altre amenità del genere ad arricchire il dolce – peraltro onnipresenti nella maggior parte dei dolci tedeschi – il risultato è morbido, profumato e succoso grazie alle prugne! E in più il dolce è abbastanza light perché c’è pochissimo burro nell’impasto e niente uova, perfetto anche per i bambini e per una colazione o una merenda leggera.

Datschi 6

Altro punto a suo favore? La base è fatta di pasta lievitata. Io adooooro i lievitati, anche se per ora mi fermo al lievito di birra: ho avuto per circa due mesi due barattoli di pasta madre ma non è scattata la scintilla, li curavo e rinfrescavo ma senza passione – immagino che sia perché l’idea di aspettare un giorno per avere un filocino di pane o una pizza non mi esalta, io che sono sempre impaziente e che, una volta che decido di fare qualcosa, la devo fare in fretta e furia. Alla fine ho “sterminato” il lievito madre usandolo per fare delle piadine a casa della mia collega tedesca. Tutti felici: i tedeschi di provare la piadina, io di non aver più quei barattolini in frigo che con le loro occhiellature tristi elemosinavano nuova acqua e nuova farina! 🙂 Lo so che sono spietata… ma questa è un’altra storia!

Passiamo alla ricetta, che è meglio!

Zwetschgendatschi bavarese

Datschi 17

Ingredienti (per una teglia rettangolare da circa 30×20 cm)

  • 250 gr farina
  • 125 ml latte
  • 10 gr lievito di birra fresco
  • 50 gr zucchero + una spolverata per le prugne (facoltativo)
  • 30 gr burro
  • un pizzico di sale
  • buccia grattugiata di limone (meno di metà)
  • 700-800 gr di prugne fresche

Preparazione

Far intiepidire il latte in un pentolino o nel microonde. Versare la farina in una ciotola e formare un buco al centro. Spezzettare il lievito al centro della farina e versarvi sopra un cucchiaino di zucchero. Sciogliere il lievito con lo zucchero e poco latte tiepido, aggiungendo un po’ di farina dai bordi. Il lievitino così formato dovrà riposare in un luogo tiepido e al riparo da correnti per circa 10 minuti, finché non si formeranno delle bolle.

Intanto rimettere il latte a scaldare con dentro il burro a pezzettini in modo che si sciolga. Riprendere la ciotola con il lievitino e aggiungere il resto dello zucchero, il latte + burro, un pizzico di sale e buccia grattigiata di limone a piacere. Mescolare bene e formare un impasto abbastanza sodo. Trasferirlo su un piano di lavoro infarinato e lavorarlo, formando una palla. Far riposare la pasta lievitata per circa un’ora, coperta con un panno umido (favorisce la lievitazione) e in un luogo caldo.

Intanto preparare le prugne: lavarle, asciugarle bene, tagliarle a metà e denocciolarle. Fare in ogni metà un taglio in mezzo, in modo che siano piuttosto piatte.

Datschi 2Quando l’impasto è pronto, riprenderlo e lavorarlo ancora un po’. Intanto preriscaldare il forno a 200°. Prendere un foglio di cartaforno e stendere l’impasto con il mattarello fino a formare un rettangolo leggermente più grande della teglia, in modo che avanzi un po’ di impasto ai lati per il bordo. Poi trasferire il foglio di cartaforno con l’impasto nella teglia, formare il bordo e ricoprire la base con le prugne, poggiate non in orizzontale ma leggermente rialzate, a file (dalla foto si capisce meglio che scrivendolo :)).

Far riposare la torta per altri 10 minuti. Appena prima di infornare, se si vuole, spolverare una cucchiaiata di zucchero sulle prugne.

Far cuocere per 30′. Se da metà cottura in poi i bordi dovessero colorarsi troppo, coprire con un foglio di alluminio.

Quando la torta sarà in forno, sentirete che profumino… e poi, tagliandola, vedrete che il succo delle prugne è colato leggermente nella base morbida… Con questa torta il risultato ha ampiamente superato le mie aspettative! Vi consiglio di provarla!

Datschi 22    Datschi 27

Guten Appetit!

E, a proposito di ricette internazionali, a questa pagina trovate un elenco delle ricette pubblicate finora divise per Paese – potete anche suggerirmi qualche ricetta da preparare, ne sarei felice!

Annunci

4 thoughts on “Torta di prugne bavarese – Zwetschgendatschi (riesci a pronunciarlo?)

  1. Oggetto: Invito Paperblog

    Buongiorno Alessia,
    Ti contatto tramite commento perché non ho trovato altro modo per farlo.
    Vorrei farti conoscere il servizio Paperblog, http://it.paperblog.com che ha la missione di individuare e valorizzare i migliori blog della rete. I tuoi articoli mi sembrano interessanti per i lettori del nostro magazine e mi piacerebbe che tu entrassi a far parte dei nostri autori.

    Sperando di averti incuriosito, ti invito a contattarmi per ulteriori chiarimenti,

    Silvia

    silvia [at] paperblog.com
    Responsabile Comunicazione Paperblog Italia
    http://it.paperblog.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...