Liebster award

Uh, un altro premiuccio! Ringrazio tanto Lady Catelyn Stark,Francesca e Erika che mi hanno pensata per questo premio, dedicato ai blog con pochi follower, nello spirito di farli conoscere!

Liebster award

award

Le regole per attribuire il premio sono le seguenti:

Vengono nominati tutti quei blog con un numero di follower inferiore ai 200  e una volta  ottenuta la nomination si deve pubblicare un nuovo post seguendo 6 differenti fasi:
1: Ringraziare i blog che ti hanno nominato e assegnato il premio;
2: Rispondere alle undici domande richieste dal blog(er) che ti ha nominato/a;
3: Scrivere 11 cose che parlano di te;
4: Premiare a tua volta 11 blog con meno di 200 follower;
5: Formulare le tue 11 domande per il/la BLOGGER che nominerai;
6: Informare i blogger del premio assegnato.

Fase 1: fatto! Grazie ancora a tutte!

Fase 2: Ecco le mie risposte.

  1. Cosa significa per te, il tuo Blog? Penso al mio blog come un quaderno delle ricette 2.0, in cui fissare tutte le ricette che scrivo su fogli volanti. Mi piace anche la condivisione con gli altri blogger, e il fatto che i miei amici, anche se lontani, possano curiosare un po’ nella mia cucina! Poi i commenti di mia mamma alle ricette sono il top! 🙂
  2. La cosa che ami di più? Amo la tranquillità e la serenità che mi dà il sapere di amare e di essere riamata dalle persone importanti della mia vita. Questa sicurezza è la mia linfa vitale, soprattutto nei momenti difficili.
  3. La cosa che odi di più? L’ipocrisia e l’incertezza per il futuro
  4. Colore preferito? Blu
  5. Di che colore è la tua macchina? Non ho la macchina
  6. Piatto preferito? Troppo difficile scegliere… Sono troppo golosa e mangiona!
  7. Frutto preferito? Mela
  8. Qual è il tuo elemento naturale? Non l’acqua… odio andare in piscina! Diciamo la terra, mi piace avere radici profonde!
  9.  La meta del tuo Viaggio da sogno? Qualche isola con spiagge bianchissime e mare cristallino… sarò banale ma sogno quello!
  10. Vizi? Sono molto equilibrata in genere, certo ho una leggerissima propensione a mangiare molti dolci… ma non è mica un vizio? Piuttosto una virtù! Ecco, ora che ci penso però… forse dico troppe parolacce 😦
  11. Passione smisurata per? Mi piace un sacco fare shopping e comprare tanti accessori! E la cucina, of course.

Fase 3: scrivere 11 cose che parlano di te (mamma mia, impegnativo questo premio, eh! :))

  1. La mia agenda
  2. Il mio blog 🙂
  3. La pizza che preparo agli amici stranieri, in fondo sono orgogliosa di essere italiana e lo dimostro
  4. Le mie amicizie – poche ma buone, scelte con cura e carissime al mio cuore
  5. I miei silenzi, spesso strategici
  6. I miei profumi
  7. Il mio Kindle
  8. La mia cucina – quando avrò una casa tutta mia, sarà la “mia” stanza!
  9. I miei sbalzi d’umore
  10. Le mie contraddizioni*
  11. La gioia e l’attenzione che metto nel fare qualcosa per le persone care

* A tal proposito, mi piace tantissimo questa citazione di Walt Whitman, che modestamente mi calza a pennello: “Mi contraddico? Ebbene sì, mi contraddico. Sono spazioso, contengo moltitudini”.

Fase 4: Ecco i blog che mi piacciono particolarmente e a cui voglio dare questo premio:

  1. Come una volta
  2. Pane e pomodoro
  3. Dieta con gusto
  4. laGreg
  5. Cuore di carciofo
  6. Con un poco di zucchero
  7. Cappuccino e baguette
  8. TravelliAMO
  9. Il marito perfetto
  10. Marito alla parmigiana
  11. http://lafatadellazucca.wordpress.com/

Fase 5: Ecco le mie undici domande ai blogger!

  1. Qual è il sapore che ti fa pensare all’infanzia?
  2. E l’odore?
  3. Qual è il piatto che ti dà più soddisfazione cucinare?
  4. Preferisci mangiare solo o in compagnia?
  5. La cucina: passione e intuito o studio e impegno?
  6. Qual è la cucina straniera che ti piace di più?
  7. Qual è la tua spezia preferita?
  8. Dolce o salato?
  9. L’ingrediente che non manca mai nella tua cucina?
  10. Per un viaggio che combina bellezze da vedere e da gustare, quale meta scegli?
  11. Grembiule: indispensabile o ne fai a meno? (questa domanda sorge dalla mia passione smisurata per i grembiuli e dalla mia incapacità di combinare alcunché in cucina se ne sono sprovvista!)

Procedo quanto prima alla fase 6! Sono curiosa di sapere le risposte 🙂

Annunci

7 thoughts on “Liebster award

  1. Ciao Alessia! Mi fa molto piacere leggere il titolo del mio blog nella tua lista e provvedo subito a rispondere a queste simpatiche domande.

    1) Per quanto sembri semplice e banale, il sapore che più mi ricorda l’infanzia è quello del sugo di pomodoro che mia nonna, che purtroppo ora non c’è più, preparava coi pomodori del suo orto per poi condirci la pasta; è un sapore che mi manca moltissimo e che negli anni non sono riuscita a trovare in nessun altro sugo in commercio.

    2)L’odore è invece quello delle albicocche. Con la mia cuginetta passavamo pomeriggi interi nel mese di giugne a raccoglierle da terra e a curarle; la nonna ci aveva insegnato a pulirle e a tagliarle a pezzetti per poi preparare la marmellata tutte insieme.

    3) Il piatto che più mi dà soddisfazione è sicuramente la pizza; adoro preparare l’impasto ,porlo a lievitare e stupirmi ogni volta di quanto diventi gonfio e soffice. Inoltre per condirla ci si può sbizzarrire giocando con la fantasia, inventando ogni volta nuovi sapori e abbinamenti.

    4) Mangiare è indubbiamente sinonimo di compagnia; non c’è niente di meglio che una bella tavolata di gente allegra di fronte ad un piatto di spaghetti fumanti.

    5) Nonostante sia innegabile che per diventare grandi chef sia necessario lo studio, per una come me la cucina è semplicemente intuito, passione , creatività e magari anche qualche pasticcio…ma si sa, dagli errori si impara!

    6) Mi piace molto la cucina spagnola ma, da amante dei dolci, non posso scordarmi di citare i meravigliosi dessert tedeschi!!!

    7)Per quanto riguarda i cibi salati lo zafferano, mentre tra le spezie dolci adoro la cannella!

    8) Dolce o salato? mmmmm dura scelta! Sono una buon gustaia! …a primo acchito direi salato ma devo ammettere che di fronte ad una bella fetta di Sacher torte non so proprio resistere!

    9) Il pomodoro! In insalate, sughi, salse o come condimento per carni e focacce.

    10) Nonostante i miei viaggi siano solitamente all’estero, per un abbinamento con la cucina non posso che pensare alla nostra bella Italia! Un viaggio in Campania ad esempio…bellezze naturalistiche, storiche ma anche buona pizza e babbà!

    11) Personalmente ne faccio a meno, ma ne possiedo diversi, ricamati, che sono davvero belli…adesso che ci penso potrei cominciare a usarli =)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...