Sapori di casa 3 – Strozzapreti con zucchine e gamberetti

Terza puntata delle ricette di casa: un classico piatto da pranzo della domenica, gli strozzapreti con zucchine e gamberetti.

A casa mia il pranzo della domenica è un affare serio! In genere è mia mamma che si occupa di tutto, preparando spesso la pasta fresca. Lei è bravissima a stendere la sfoglia, ma devo dire che anche io e mia sorella ce la caviamo. Anzi, oggi è stata proprio mia sorella a preparare la pasta. Piccole sfogline crescono…

Gli strozzapreti sono un formato di pasta tipicamente romagnolo, ed è mia zia, originaria di Cesenatico, che ci ha passato la ricetta. E’ molto interessante vedere questi scambi culinari Emila Romagna/Abruzzo tra mia mamma e mia zia, con nostra somma soddisfazione! 🙂

Ecco la ricetta di questo primo piatto primaverile – e speriamo che la primavera arrivi davvero presto!

Strozzapreti con zucchine e gamberetti

DSC_0098

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta fresca:

500 gr farina

circa 150 ml acqua (mia mamma non la misura mai, bisogna aggiungere poca acqua alla volta; l’impasto deve essere sodo ma non troppo duro perché deve essere steso in sfoglia )

un pizzico di sale

Per il condimento:

1 porro

250 gr circa gamberetti sgusciati (vanno bene anche quelli congelati se non avete quelli freschi)

2 zucchine

olio

sale q.b. (pepe a piacere)

Preparazione

Cominciamo con la preparazione della pasta: Su un piano di lavoro disporre la farina a fontana e versare in mezzo l’acqua, cominciando ad amalgamarla e impastare fino a ottenere un panetto di impasto sodo e liscio.

Lasciar riposare la pasta avvolta in uno strofinaccio pulito per circa mezz’ora.

Intanto prepariamo il condimento: tagliare le zucchine a listarelle non troppo sottili. Mettere a scaldare l’olio in padella e aggiungere il porro tagliato sottile. Far rosolare qualche minuto e poi aggiungere le zucchine. Aggiungere anche i gamberetti sgusciati, salare e far cuocere finché le zucchine sono tenere.

Passiamo alla preparazione degli strozzapreti. Con il mattarello stendere la pasta in una sfoglia non troppo sottile, e tagliarla in strisce larghe 3-4 cm. Poi bisogna dare la caratteristica forma agli strozzapreti. Come si fa? Vi metto una foto di mia mamma e mia sorella che formano gli strozzapreti:

DSC_0093

In pratica, bisogna prendere la striscia di pasta tra le mani e sfregarla tra i palmi attorcigliandola. Mano a mano si stacca il pezzo di pasta attorcigliato e si continua con il resto della striscia.

Quando gli strozzapreti sono pronti si posso mettere a cuocere in acqua salata bollente per circa 5 minuti, finché non riaffiorano in superficie. Scolarli e passarli in padella con il condimento.

Sono pronti!

Questa ricetta a mio avviso è molto delicata. Gli strozzapreti possono essere conditi in vari modi, ad esempio con il sugo. La nostra prossima versione a casa sarà con radicchio e salmone!

Annunci

2 thoughts on “Sapori di casa 3 – Strozzapreti con zucchine e gamberetti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...